be

Comics Factory

4 giugno 2014

Tra illustrazioni, colori, vignette e didascalie, domenica 20 Luglio, a partire dalle ore 19:00, andrà di scena “Comics factory” che, dopo il grande successo di pubblico dell’edizione 2013, torna con un nutrito programma.

L’ evento, concepito come un  laboratorio artistico,  vedrà la participazione di diversi esponenti di quella che l’indimenticabile Hugo Pratt amava definire “letteratura disegnata”. Introdurremo ogni singolo partecipante nel magico mondo del fumetto attraverso l’aiuto di Lucilla Stellato che racconterà questa forma di linguaggio “alternativa” attraverso i suoi lavori e le sue esperienze. Durante l’incontro, moderato da Antonio Furno, ci sarà una performance di Emmanuel Viola e Stefano Donatiello, due giovani professionisti che si esibiranno in una live drawing, instaurando così un contatto diretto con tutti coloro curiosi di scoprire come nasce una sequenza di disegni.

A seguire  prenderà possesso della scena il collettivo SKELETON MONSTER composto dai sei disegnatori Antonio Fuso, Emilio Lecce, Stefano Simeone, Giorgio Pontrelli, Werther Dell’Edera e Daniele “Gud” Bonomo, i quali hanno deciso di unire i propri talenti, le proprie inspirazioni ed esperienze e convogliarli in qualcosa d’altro che al momento sono principalmente performance, happening e disegno dal vivo. Trasformeranno il lavoro solitario e nascosto del disegnatore in un evento coinvolgente e spettacolare, realizzando per l’occasione un pannello 3 x 2, una enorme illustrazione, ispirati dalla musica, dal tema dell’evento e dallo spettacolo teatrale che contestualmente andrà in scena sul palco di Textures.

Antonio Fuso lavora da oltre dieci anni come grafico, illustratore e fumettista. Ha prestato il suo contributo a Comics, DC Comics, IDW Publishing, Image Comics, BOOM! Studios, 2000AD, Sergio Bonelli Editore, Hasbro, Oakley, Royal Shakespeare Company. Tra i suoi ultimi lavori l’adattamento a fumetti della trilogia Millennium di Stieg Larsson.

Emilio Lecce  Dopo piccole collaborazioni con Cagliostro, BD, edizioni, NPE, Tunué e Cut Up, Aurea Editoriale e dopo aver pubblicato la graphic novel Giancarlo Siani …E lui che mi sorride per la Round Robin Editrice, nel 2013 comincia a lavorare per il mercato americano con le case editrici IDW Publishing e BOOM! Studios.

Stefano Simeone è un illustratore e fumettista che collabora e ha collaborato con Red Bull, il Mucchio, XL di Repubblica, Sergio Bonelli Editore, Aurea Editoriale, Villain Comics, IDW, BOOM! Studios. Sue sono anche la graphic novel Semplice (Tunué) e Ogni piccolo pezzo (Bao Publishing).

Giorgio Pontrelli collabora e ha collaborato con Disney (Monster Allergy), Bonelli (Dylan Dog e Le Storie) DC comics , IDW, Heavy Metal, BOOM! Studio, Soleil, Aurea Editoriale, Trapassati inc, RW Lion, Edizioni BD, Rainbow Tridimentional, Arcadia Edizioni, Coniglio editore, Double Shot & Alien Press, Vittorio Pavesio, Edition Narrative, Il Manifesto Sportivo, Ide@, Tunuè, Rai tv, Roncaglia & Wijkander, Tortuga Film, 2B Team, R&C. Insegna dal 2003 presso la Scuola Internazionale di Comics (Roma, Jesi e Pescara).

Werther Dell’Edera, dopo aver disegnato John Doe e Garrett: ucciderò ancora Billy the Kid, inizia a lavorare per il mercato estero collaborando con la Marvel, con la DC, con IDW, Image. È uno dei disegnatori della nuova miniserie Bonelli Orfani.

Gud è autore di storie umoristiche, vignette, strips, racconti di viaggio e romanzi grafici per grandi e bambini collaborando con Acotel, AIE, Comicsprovider, Fiorucci, Masterchef, Magnolia, Newton & Compton, Next Exit, RCS Libri, SkyUno,Tunuè. Dal 2001 insegna fumetto e scenografia per l’animazione presso la sede romana della Scuola Internazionale di Comics.

Lucilla Stellato Diplomata nel 2003 all’Accademia di Belle Arti di Napoli , successivamente ha frequentato i corsi di fumetto presso la Scuola Italiana di Comix partenopea. Nel 2005 inizia a collaborare con la Casa editrice Helbling Languages, realizzando illustrazioni per i libri di testo. Tra il 2008 e il 2011 ha pubblicato storie a fumetti per Eura Editoriale (“Unità Speciale”), Edizioni Arcadia (“L’Insonne”, “Arcadia Presenta”) e Star Comics (“Jonathan Steele”, “Agenzia Incantesimi”, “Kepher”). Nel 2010, prende parte al progetto “Nero Napoletano”, nato da una collaborazione tra il Corriere del Mezzogiorno, la Scuola Italiana di Comix e Napoli Comicon. Si occupa anche di insegnamento di tecniche dell’incisione (progetti PON presso l’istituto superiore Alfano I di Salerno, tra il 2007 e il 2009) e della realizzazione di storyboard pubblicitari (per conto dello Studio Vatore di Rovigo, tra il 2010 e il 2012). Attualmente, vive e lavora a Salerno e fa parte dello staff di Nathan Never, esordendo con il numero 276 della serie, nel maggio 2014.

BN Comix nasce dal tentativo di voler mettere in contatto tutti gli appassionati di fumetti del Sannio. Ricerca appassionati, autori, studiosi, collezionisti o semplici curiosi per condividere in rete o di persona la passione comune per i fumetti, i manga, la historieta, la bande desinée, i comics.

Emmanue Viola Dopo aver frequentato il liceo Scientifico si specializza in grafica pubblicitaria/illustrazione grafica. Partecipa a diversi concorsi fumettistici e nel 2010 lavora peresso un’azienda di vide- ogiochi come illustratone per un famoso gioco pluripremiato anche all’estero “Bang”. Nel 2013 ha collaborato con BN.Comix  al progetto “Ancora Una” una raccolta di storie illustrate per bambini.

Stefano Donatiello Pittore e illustratore, si è formato all’Accademia di Belle Arti e presso la Scuola Italiana di Comix a Napoli. Ha tenuto esposizioni in varie città italiane tra cui Milano, Napoli, Bari e lavora come illustratore per l’infanzia. Ha realizzato tavole per diverse pubblicazioni e collabora inoltre al progetto di fumetti digitali e app interattive MkySoft.